LIRE_2_F_2.png

  COLLEZIONE MONETE

Due Lire

Le Due Lire coniate per la prima volta nel 1953 con 4.125.000 pezzi prodotti, hanno un indicazione di rarità comune, mentre molto rara è quella coniata nel 1958.

Moneta di 1° classe con assenza di difetti di conio, ha per oggetto un'ape e nel rovescio un ulivo.

Modello delle Due Lire di Giuseppe Romagnoli e incisione di Pietro Giampaoli su italma, con un diametro di 18,3 mm e un peso di 0,8g con contorno liscio.

La coniazione delle Due Lire fu sospesa nel 1959 per riprendere, nel 1968, con le emissioni riservate ai collezionisti.

Infatti, dal 1968 questa moneta si trova solo nelle confezioni emesse per i collezionisti.

 

Richiedi Preventivo  

Informazioni

Riproduzione della moneta Lire 2 della Repubblica Italiana
Metallo: Oro 900/1000
Peso: gr. 7
Diametro: mm 22
Tiratura limitata a 999 esemplari

Due Lire

Prezzo: 0,00 €

Richiedi Preventivo - Due Lire

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679